Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
HomeFinanza LocaleStorico documentiDettagliContribuzioni - Riparto comunitari

Contributo a favore dei comuni per l'attuazione del diritto dei cittadini dell'unione e delle loro famiglie di circolare e soggiornare liberamente negli stati membri

COMUNI
scegli una regione
cartina italia cliccabile valle d'aosta piemonte lombardia trentino alto adige veneto friuli venezia giulia emilia romagna liguria toscana umbria marche abruzzo lazio molise puglia campania basilicata calabria sicilia sardegna
Dati non presenti per l'area selezionata
Nota:
1) Si fa rilevare che i comuni che hanno trasmesso i dati sono 7.256 mentre il numero complessivo dei comuni italiani è di 8.101.
2) Dei 7.256 comuni considerati n. 208 hanno contributo nullo.
3) La quota di contributo per il personale formato è calcolata con il parametro di proporzionalità di € 268,528 ottenuto dal rapporto tra il 40% del contributo complessivo ed il numero del personale formato (€ 4.000.000 / 14.896 = 268,528). Moltiplicando detto parametro per il numero del personale formato in ciascun comune si ottiene la relativa quota di contributo.
4) La quota di contributo per il numero delle richieste è calcolata con il parametro di proporzionalità di €11,583 ottenuto dal rapporto tra il 60% del contributo complessivo ed il totale del numero delle richieste di iscrizione e di soggiorno (€ 6.000.000 / 517.978 = 11,583). Moltiplicando detto parametro per il numero delle richieste di ciascun comune si ottiene la relativa quota di contributo.