Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello

RIPARTO DELLE RISORSE FINANZIARIE DESTINATE ALLE REGIONI A SOSTEGNO DELL'ASSOCIAZIONISMO DEI COMUNI

RISORSE DI CUI ALL'ARTICOLO 53, COMMA 10, LEGGE 388/2000
TABELLA A
regionerisorse di cui all'articolo 53, comma 10, legge 388/2000 pari a euro 9.951.704,31 - 3.207.316,80 = 6.744.387,51
ABRUZZO 470.805,31
CALABRIA 87.011,29
CAMPANIA 276.547,53
EMILIA ROMAGNA 1.102.817,62
MARCHE 479.573,9
PIEMONTE 1.528.431,21
SARDEGNA 335.229,56
SICILIA 757.470,44
TOSCANA 652.921,99
UMBRIA 178.069,63
VENETO 875.509,03

RISORSE DI CUI ALL'ARTICOLO 1, COMMA 154, LEGGE 266/2005
TABELLA B
REGIONE RISORSE DI CUI ALL'ARTICOLO 1, COMMA 154, LEGGE 266/2005 PARI A EURO 19.269.186,65 - 6.761.469,02 = 12.507.717,63
ABRUZZO 850.609,84
CALABRIA 138.849,54
CAMPANIA 871.875,08
EMILIA ROMAGNA 1.681.205,34
MARCHE 615.441,23
PIEMONTE 3.204.797,69
SARDEGNA 555.398,44
SICILIA 1.800.040,54
UMBRIA 221.408,73
VENETO 2.568.091,2

REGIONE TOTALE COMPLESSIVO DELLE RISORSE FINANZIARIE DESTINATE ALLE REGIONI (TABELLA "A" + TABELLA "B")
ABRUZZO 1.321.415,15
CALABRIA 225.860,83
CAMPANIA 1.148.422,61
EMILIA ROMAGNA 2.784.022,96
MARCHE 1.095.015,13
PIEMONTE 4.733.228,9
SARDEGNA 890.628
SICILIA 2.557.510,98
TOSCANA 652.921,99
UMBRIA 399.478,36
VENETO 3.443.600,23
In sede di elaborazione del pagamento l'importo totale indicato per ogni regione potrà subire delle variazioni per arrotondamenti